Le definizioni dell’Osteopatia

Definizioni dell'Osteopatia


Definire l’osteopatia, partendo dal significato etimologico della parola, può essere fuorviante: deriva dal greco “osteon” = osso, e “patos” = sofferenza.
Per rispetto al suo fondatore , Andrew Taylor Still (fine ‘800): riporto, ciò che al tempo scriveva :“Ho pensato che l'osso, osteon, fosse il punto da cui dovevo partire per accertare la causa delle condizioni patologiche e così ho messo insieme “osteo” con “patia” ed ho ottenuto Osteopatia”. (Still, Autobiografia 1897).
Oggi è preferibile fare riferimento a ciò che il più importante dizionario medico del mondo scrive, “dal Dorland's Medical Dictionary”: “L'osteopatia è un metodo terapeutico ideato da A.T. Still e basato sul principio che il corpo è capace di fabbricare dei rimedi propri contro le malattie, quando le sue relazioni strutturali sono normali, la sua nutrizione è buona ed è inserito in un buon ambiente.”
Senza dubbio la miglior definizione dell’osteopatia, la danno i milioni di pazienti che si rivolgono ai professionisti certificati e formati nelle scuole accreditate. Dal mio canto, posso riportare le migliaia di risoluzioni di patologie che, erano destinate ad intervento chirurgico ed il rapporto di fiducia che dopo decenni i pazienti continuano ad avere nei miei confronti ed in quello dello Studio Kiros.

sthil